“PuntoGIF” per la rassegna Variazioni Poetiche di Alauda

PuntoGIF è la raccolta di poesie che apre questa nuova stagione di Variazioni poetiche 2018-2019, rassegna di poesia promossa dall’associazione per le arti e la cultura Alauda, a cura di Iula Marzulli.

puntogif

L’autore della silloge sopra menzionata, è nato a Varese ma vive da anni a Fasano e “PuntoGIF” è la sua prima silloge edita da Terra d’ulivi edizioni, casa editrice leccese. Gli ulivi accompagnano i vari luoghi di Cristiano Crastolla: gli ulivi della valle d’Itria, gli ulivi del tarantino, gli ulivi del Salento. Territori presenti e implosi come imlposa appare  la vita quotidiana nei testi di Cristiano Crastolla.

GIF: Graphics Interchange Format, formato per immagini digitali, relativo quindi al vasto mondo cannibalico dell’immagine istantanea, facilmente scattabile, facilmente scaricabile e velocemente condivisibile. Eppure nel marasma del mondo delle immagini in cui viviamo l’occhio, fa ancora la sua parte e, con esso, lo sguardo che sceglie cosa isolare, scattare, inquadrare.

Ma con GIF troviamo anche il ‘punto’, in un gioco di parole che richiama esplicitamente la pulsione erotica. Una fame quindi che non è solo legata all’occhio ma tende alla soddisfazione del piacere. In campo troviamo diversi appetiti, tra cui quello sessuale e la necessità di soddisfare il proprio spazio di “visibilità” in un mondo social/e da cui la poesia non è esclusa.

La parola, dunque, implode: una miriade di frammenti che mostrano una vita quotidiana segnata dalla rete, dall’economia da supermercato, snervante e allo stesso tempo tentatrice, da lune accompagnate da transistor e “zoccoli di cavalli swattati”. Il tutto condito da una ironia spiazzante che disorienta il lettore, che non si sente mai al riparo nella lettura.

Il lettore come lo stesso io poetante si ritrova sminuzzato nel tempo attuale, sognando magari gli stessi alberi di ulivi secolari che ha immortalato con la macchina fotografica in una gita fuori città…macchina fotografica o ultimissima versione mobile. Ci si ritrova immancabilmente divisi in un tempo che non sa che farsene di resti e sedimenti e che fa sentire lettore e scrittore “sotto sopra”

“sotto
ancore a terminare i terrestri

sopra
alieni di crini elettrificati a
strappare il sopra dal
sotto

io
sotto
sopra”

Non resta che inaugurare questa stagione di Variazioni poetiche il 22 novembre 2018, nella nostra piccola sede, nonché Studio d’arte di Jara Marzulli. Avremmo fatto volentieri questa presentazione di “PuntoGIF” -peraltro primissima per l’autore- sotto alberi di ulivo e di fico ed invece leggeremo e scopriremo l’uomo e il poeta Crastolla, tra le visioni e i quadri della pittrice Jara Marzulli: immagini che si moltiplicano inseguendosi e frangendosi attraverso le parole, i segni, le fotografie e i volti dipinti.

(L’immagine sul banner dell’articolo è di Cristiano Crastolla)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: